Concorso Naz. “Giorno del Ricordo 2021”

Concorso Naz. “Giorno del Ricordo 2021”

 

Concorso Nazionale “Giorno del Ricordo ’21”

Roma, 10/02/2021

Diretta streeming da Linguaglossa per le note condizioni covid-19.

Montecitorio: XI Edizione del Concorso Nazionale – 10 febbraio. Pola, addio! a.s. 2020-2021, organizzato dal MI. Giornata, finalizzata a conservare e a rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.

Manifestazione alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, della Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, dei Presidenti di Camera e Senato Roberto Fico e Maria Elisabetta Alberti Casellati, e del Presidente di Feder-Esuli, Giuseppe de Vergottini.

Premiazione degli alunni classe 2B/Primaria “Scuderi” di Linguaglossa, accompagnati dalle insegnanti Ferraro e Malatino e dalla Dirigente scolastica D.ssa Venera Marano.

10 febbraio

Giorno  del  Ricordo  2021

I bambini della classe 2B/Scuderi in diretta/RAI da Linguaglossa.

Mercoledì 10 febbraio, dalle ore 11, nell’Aula dei Gruppi parlamentari di Montecitorio, si sono tenute le celebrazioni del Giorno del Ricordo. Nel corso dell’evento – in diretta su Rai 1, a cura di Rai Parlamento, ma anche sul canale satellitare e sulla web-tv della Camera dei Deputati – sarà trasmesso un video messaggio di saluto della Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, dedicato alle scuole.
La Giornata, finalizzata a conservare e a rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale, sarà anche l’occasione per premiare alcune classi vincitrici dell’XI Edizione del Concorso Nazionale “10 febbraio. Pola, addio!”.

1) La Direzione generale/MIUR per gli ordinamenti scolastici, la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale di istruzione,

2) il Gruppo di lavoro composto da Rappresentanti del Ministero dell’Istruzione e da Rappresentanti delle Associazioni degli Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati,

3) il Comitato tecnico-scientifico del Concorso nazionale “10 febbraio – Pola, addio!”,

complimentandosi con le scuole vincitrici del Concorso per l’impegnativo lavoro che ha caratterizzato gli elaborati pervenuti alla Commissione di valutazione, riconoscendo interesse, partecipazione, preparazione e grande coinvolgimento degli alunni/studenti, ha stilato la seguente classifica per settore scolastico:

Sezione Scuola Primaria

I Premio: Scuola Primaria “P. Scuderi” classe 2^ B – Linguaglossa (CT),

con l’elaborato “Mina e Corrado… da Pola a Catania”.

Sezione Scuola Secondaria di I grado

I Premio: IC “G. Isaia Ascoli” – Gorizia, con l’elaborato “Ricette di vita. Lidia Bastianich da Pola a New York”.

II Premio: IC “Mozart”-Roma, con l’elaborato “Nella valigia di una bambina, ci siano solo incontenibili sogni”.

Sezione Scuola Secondaria di II grado

I Premio: L.A.S. “G. e Pio Manzù” – Bergamo, con l’elaborato “Noi siamo anche il nostro passato… Sempre”.

II Premio: I.I.S. “Polo 3” – Fano (PU), con l’elaborato “Cara Pola, …”

Premio Speciale Continuità: Istituto Onnicomprensivo  Città  Sant’Angelo (PE), per il Giornalino “L’Angolino”.

1) La notizia sul quotidiano regionale “LA SICILIA”:

2) Anche sulla testata online “Live-Sicilia” possiamo trovare la notizia: Vai al LINK 

Motivazioni per il premio da parte della Commissione giudicatrice

“Mina e Corrado… da Pola a Catania”. Prodotto confezionato con molta attenzione e delicatezza, in maniera tale da dimostrare l’apprendimento degli elementi basilari dell’argomento proposto, nonché il coinvolgimento emotivo degli studenti e la loro capacità di esprimerlo in maniera genuinamente spontanea. Lavori di manualità, disegni e interventi scritti caratterizzano un’opera polimaterica che, come possibile strumento didattico per i pari età, può essere in grado di suscitare l’attenzione e la curiosità.

Circolari, notizie, eventi correlati

Scarica la nostra app ufficiale su: